Museo di Arte Contemporanea e dell'900

it | en | fr |

9° Premio Internazionale Biennale d' incisione Città di Monsummano Terme - Mostra omaggio Freud/Vedova


Eventi › 9° Premio Internazionale Biennale d' incisione Città di Monsummano Terme - Mostra omaggio Freud/Vedova

Giovanni Timpani, Mio padre, 2015, acquaforte e puntasecca, 527x346 mm.

Giorgio Aprile, Omaggio a Odd Nerdrum, s.d., litografia, 224x178 mm

Silvia Patricia Mantoani, Le monete del papa, 2015, acquaforte, acquatinta, 295x244 mm

Michael Bardeggia, Bestie d'Italia, 2015, acquaforte, 3 matrici 200x145 mm

Danilo Bellini, "La lupa" Canto I, s.d., xilografia su legno di filo ciliegio, 180x240 mm

Silvia De Girolamo, Introspezione A, 2015, xilografia, 300x300 mm

 Fino al 13 marzo 2016

Centosedici gli artisti partecipanti, provenienti da quattordici Accademie di Belle Arti italiane, settanta i selezionati e sei gli artisti segnalati, tra cui il vincitore, che hanno le loro opere esposte, fino al prossimo 13 marzo 2016, nella prestigiosa sede del Museo d'Arte Contemporanea e del Novecento con la pubblicazione di un catalogo edito da Pacini Editore di Pisa e dal Comune di Monsummano Terme.
Anche questa edizione è stata arricchita, su invito del Comitato Internazionale del Premio, con l'esposizione di un maestro incisore italiano e di un maestro incisore straniero: 
Emilio Vedova e Lucian Freud.

Artisti in mostra:

Beatrice Alici, Laura Allegro, Giorgio Aprile, Michael Bardeggia, Danilo Bellini, Elena Biral, Andrea Bortuzzo, Valentina Burel, Carmen Campana, Mariela Canchari, Maria Candeo, Dario Cecchin, Miriam Cecere, Giorgia Cereda, Ilaria Ceresara, Tzu Ning Chiang, Gabriele Congiu, Elisa Cornacchia, Silvia De Girolamo, Denise De Ruvo, Pietro Desirò, Irene Di Oriente, Anna Facchetti, Alice Faloretti, Vincenzo Gallo, Giacomo Galletti, Beatrice Gelmetti, Francesco Giordano, Marina Graziati, Alessio Guarda, Alessandra Guzzo , Yu He, Fulvio Ioan, Chenxi Li, Luciano Lupo, Giuseppina Malta, Valentina Mammana, Andrea Mancini, Giulio Manglaviti, Silvia Patricia Mantoani, Maria Marinelli, Raoul Marini, Lucrezia Marradi, Silvia Maria Rita Martino, Francesco Maselli, Denise Melfi, Alessandra Merloni, Martina Messora, Luca Mollisi, Michela Palmieri, Nicholas Perra, Miriana Pino, Luca Pojer, Marta Povero, Valeria Prestigiacomo, Alessandra Restivo, Ilaria Ricciardi, Alfonso Rotulo, Monica Rubino, Jeannette Saldini, Irene Sciolti, Yaojun Shi, Massimo Spadari, Ciprian Tapu, Giovanni Timpani, Diego Tonazzo, Giuseppe Vaccaro, Matteo Valerio, Cristiano Vettore, Sepideh Yeganehdoost.

Accademie di Belle Arti partecipanti: Bari, Bologna, Catanzaro, Firenze, Genova, Lecce, Milano, Napoli, Palermo, Ravenna, Reggio Calabria, Urbino, Venezia, Verona.

VincitoreGiovanni Timpani - Accademia di Belle Arti di Napoli

Segnalati:
Giorgio Aprile - Accademia di Belle Arti di Palermo


Silvia Patricia Mantoani - Accademia di Belle Arti di Venezia


Michael Bardeggia - Accademia di Belle Arti di Urbino


Danilo Bellini - Accademia di Belle Arti di Firenze


Silvia De Girolamo - Accademia di Belle Arti di Lecce


Comitato scientifico e Comitato Internazionale: Maurizio Boni, Matteo Ceriana, Swietlan Nicholas Kraczyna, Annamaria Petrioli Tofani, Giuseppe Vigolo


Segretario generale del Premio: Marco Giori

La mostra e il catalogo sono a cura di Paola Cassinelli e Marco Giori.

L'iniziativa è organizzata dal Museo d'Arte Contemporanea e del Novecento, unitamente all’Assessorato alla Cultura del Comune di Monsummano Terme e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Orario: lun. giov. ven. 15.30-18.30; merc. 9.30-12.30; sab. dom. 9.30-12.30/15.30-18.30;chiuso il martedì.

Giovanni Timpani, Mio padre, 2015, acquaforte e puntasecca, 527x346 mm.

Giorgio Aprile, Omaggio a Odd Nerdrum, s.d., litografia, 224x178 mm

Silvia Patricia Mantoani, Le monete del papa, 2015, acquaforte, acquatinta, 295x244 mm

Michael Bardeggia, Bestie d'Italia, 2015, acquaforte, 3 matrici 200x145 mm

Danilo Bellini, "La lupa" Canto I, s.d., xilografia su legno di filo ciliegio, 180x240 mm

Silvia De Girolamo, Introspezione A, 2015, xilografia, 300x300 mm

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere gratuitamente sulla tua email inviti ai nostri eventi, aggiornamenti e novità

Informativa PRIVACY | Se invece vuoi cancellare la tua iscrizione clicca qui