Museo di Arte Contemporanea e dell'900

it | en | fr |

Presentazione catalogo

Aqua viva. Colloqui contemporanei intorno a Luigi Garzi, pittore pistoiese del Seicento


Eventi › Aqua viva. Colloqui contemporanei intorno a Luigi Garzi, pittore pistoiese del Seicento

 Sabato 7 febbraio 2015 - ore 17.30

 

Saluti:

Rinaldo Vanni Sindaco

Barbara Dalla Salda Assessore alla Cultura del Comune di Monsummano Terme
 

Intervento di Paola Cassinelli curatrice

 

 

Il catalogo, a cura di Paola Cassinelli, della mostra Aqua Viva. Colloqui contemporanei intorno a Luigi Garzi pittore pistoiese del Seicento, inaugurata il 22 novembre 2014 e che si concluderà il 2 marzo 2015, viene presentato sabato 7 febbraio alle ore 17,30 al Museo d’arte contemporanea e del Novecento a Villa Renatico Martini.

La presentazione nel catalogo di Antonio Paolucci, Direttore dei Musei Vaticani, sottolinea l’impegno e gli sforzi dell’amministrazione comunale nell’essere riuscita a mantenere sempre alto il livello culturale degli eventi a Villa Renatico Martini e nell’aver proposto, anche in questo caso, una manifestazione con intenti di scientificità e professionalità.

L’Assessore alla cultura, Barbara Dalla Salda, introduce in maniera sintetica il progetto della mostra.

Il catalogo della mostra unisce, nelle sue 112 pagine, la ricerca critica a quella didattica cercando di spiegare il legame che unisce i 32 artisti presenti.Oltre al tema dell’acqua, più volte ricordato, è importante riproporre il ruolo di Luigi Garzi giovane artista, curioso e volenteroso, che parte dalla provincia di Pistoia per raggiungere Roma, centro dell’arte universale alla fine del XVIII secolo per studiare, cercare contatti, analizzare i lavori degli artisti che lo hanno preceduto e indagare intorno alle nuove proposte italiane e straniere, con uno spirito attivo e creativo, che ricorda molti contemporanei cervelli in fuga dall’Europa.

Analoga la formazione artistica dei maestri del Novecento: Pierre Bonnard, Massimo Campigli, Carlo Carrà, Paul Cézanne, Giorgio De Chirico, Max Ernst, Jean Fautrier, Lyonel Feininger, Roger de La Fresnaye, Stanley William Hayter, Louis Marcoussis, Ben Nicholson, Francis Picabia, Jean Toorop, Suzanne Valadon, Giuseppe Viviani, Maurice de Vlaminck.

Intraprendenti, curiosi, interessati allo scambio culturale, inneggiavano alla libertà della loro produzione artistica, per poi unirsi in circoli o gruppi dei quali scrivevano manifesti con precisi programmi e così, invece che eliminare le regole, se le imponevano loro stessi.
Movimenti artistici che, fondati sulla base di un’onestà artistica e professionale, venivano seguiti e rinnegati continuamente e in diversi momenti dell’attività dei singoli artisti, eccezione, forse, solo per Giuseppe Viviani. De Chirico, per esempio, che, rifiutato dalla Biennale di Venezia, organizza con altri esclusi una anti biennale esponendo opere che richiamavano lo stile Barocco nel 1954, oppure Louis Marcusis che presenta suoi dipinti sia al Salon d’Automne che al Salon des Indépendants, manifestazioni in contrapposizione tra loro.

Artisti di differente formazione, provenienza ed età si susseguono in ordine alfabetico nelle pagine del catalogo e mostrano le loro opere, precedute da una breve biografia e da una scheda che spiega il loro lavoro spesso eseguito appositamente con un progetto finalizzato alle sale del Mac,n. Giancarlo Aiosa, Gabriella Bais, Bruno Biffi, Roberto Conte, Gigi Giovanazzi, Swietlan Nicholas Kraczyna, Nigel Konstam, Manuel Ortega, Tano Pisano, Saulo, Stefano Tovazzi, Luca Valentini, Giuseppe Vigolo hanno infatti accettato di realizzare o proporre una loro opera col tema dell’acqua permettendo di studiare e creare le sinergie necessarie a rendere la mostra e il catalogo di facile lettura per un pubblico eterogeneo.

L’evento è inserito nel Piano Integrato della Cultura 2014, nell’ambito del progetto “Musei & Valdinievole - Nel segno dell’acqua”, coordinato dalla Provincia di Pistoia e sostenuto dalla Regione Toscana. 

Il volume si avvale del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e del sostegno di C.I.R. Soc. Cooperativa. Sponsor tecnico Progetto Sicurezza.

Ingresso libero


Per info:
Mac,n tel. 0572 952 140/ 329 360 59 64
m.giori@comune.monsummano-terme.pt.it

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere gratuitamente sulla tua email inviti ai nostri eventi, aggiornamenti e novità

Informativa PRIVACY | Se invece vuoi cancellare la tua iscrizione clicca qui